altre materiediritto penale

Chissà a quanti sarà capitato di fingersi malati per non andare a lavorare. Attenzione, perché potreste ritrovarvi con una sentenza penale di condanna a sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per tentata truffa aggravata e falso.

Questo è infatti il verdetto emesso dalla Cassazione contro l’attrice, Ornella Muti, alla quale si contesta di aver cancellato uno spettacolo al Teatro Verdi di Pordenone, a dicembre 2010, dicendo di essere malata mentre era a una cena di gala in Russia con Vladimir Putin e Kevin Costner.

Oltre a ciò, Ornella Muti è stata condannata a risarcire, con una provvisionale di € 30.000,00, il Teatro costituitosi, nel procedimento penale, parte civile per ottenere il risarcimento dei danno patito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment