Condanna da 1 a 4 anni di reclusione al marito che spia il telefono della moglie.

Il dubbio ci sta lacerando. Vogliamo sapere. Il nostro sesto senso non ci tradisce mai, ma in Tribunale non serve. Ci vogliono le prove. Devo sapere con certezza, devo dimostrare l’infedeltà di mia moglie se voglio ottenere la separazione con addebito! La tentazione è forte. Non è nemmeno così difficile: sarebbe sufficiente “scaricare” ed installare…

Commercianti. Depositare confezioni d’acqua all’aperto, anche per poco tempo, è reato!

Quello della Suprema Corte è un ulteriore monito ai commercianti di prodotti destinati all’alimentazione, soprattutto sulla corretta conservazione prima della vendita. Il caso è quello di un commerciante che aveva depositato delle confezioni di acqua nel piazzale antistante il locale di vendita, il tempo necessario per riporle nel magazzino. In primo grado il commerciante era…

Se la morte è immediata, non sussiste diritto al risarcimento del danno per la perdita della vita.

Talvolta è difficile comprendere e condividere le motivazioni della Cassazione. Sicuramente bisogna conoscerle. Il caso è quello di un motociclista che, dopo aver avuto uno scontro frontale con un’autovettura che aveva invaso la corsia opposto, decedeva. La morte sopraggiungeva dopo 30 minuti, in condizioni di totale incoscienza. Il quesito è: in questo caso, deve essere…

Oggi, presso il Tribunale di Torino, a giudizio l’avvocato accusato di patrocinio infedele e di truffa

Nel 2013 aveva già patteggiato un anno e 8 mesi. Nel 2016 pareva che le vittime di patrocinio infedele e/o truffa fossero soltanto cinque. Oggi, il bilancio appare invece essere molto più pesante: 26 le parti offese citate nel decreto di citazione a giudizio. Controversie di lavoro, cause in materia di fallimenti, procedure esecutive immobiliari,…

Condanna a quasi 15 anni di reclusione per l’uomo che ha abusato più volte delle fidanzate minorenni del figlio.

Condanna alla pena di anni 14 e mesi 7 di reclusione, € 31.824 di multa ed € 98.000 a titolo di risarcimento per tutte le parti civili costituite. Donne che, all’epoca dei fatti, erano ragazzine tra i 12 e 14 anni, abusate sessualmente dal padre del loro fidanzatino. La sentenza è stata emessa oggi, 14…