Per la Cassazione, ai fini risarcitori, è più conveniente uccidere che ferire mortalmente!

Il caso è quello di un uomo che muore sul colpo, istantaneamente, senza sofferenza alcuna. Diverso dal caso in cui un uomo muoia dopo un lungo lasso di tempo, dopo aver lungamente sofferto. Pacificamente, nella seconda ipotesi, il credito derivante dal risarcimento del danno patito per le lesioni riportate rientra nel patrimonio del ferito mortalmente…

Appropriazione indebita anche per chi cancella i files da un computer aziendale.

Per motivi di lavoro state utilizzando il personal computer aziendale. Avete tuttavia deciso di presentare le dimissioni. Dovete quindi restituire il PC affidatovi nel corso del rapporto di lavoro, ma avete avuto la malsana idea di formattare l’hard disk, senza lasciare traccia dei dati informatici originariamente presenti, così provocando il malfunzionamento del sistema informatico aziendale.…

Compagni e conviventi da una vita. Poi, all’improvviso, uno dei due muore. Cosa succede?

Si sa: quando si è innamorati si pensa che basti l’amore per tutto, che non serva altro per stare bene insieme. Ogni giorno ci si sceglie liberamente, proprio perché c’è l’amore. Perché sposarsi? Parlare di soldi? Giammai, è un tabù! E invece bisogna pensare al proprio futuro e a quello del proprio compagno o della…

Lo sapete che per ottenere un decreto ingiuntivo non bisogna più andare dall’avvocato?

Chiunque vanti un credito certo ed esigibile presso terzi, non deve più recarsi personalmente dall’avvocato portando con sé fatture e altri documenti. Gli è sufficiente fare una scansione dei documenti ed inviarli al legale. Nel servizio è compresa la firma digitale con la procura alle liti per l’avvocato e il pagamento delle spese vive e…

Guida in stato di ebbrezza. Se vi fermano ricordate sempre di chiamare il vostro avvocato di fiducia!

Sei stato fermato per una sospetta guida in stato di ebbrezza. L’autorità intervenuta si dimostra intenzionata a procere con l’alcotest ovvero a richiedere alla struttura sanitaria di sottoporti ai prelievi necessari alla verifica dello stato di ebbrezza. Rifiutarsi è un reato! Lo sapevi? Non sempre, tuttavia. Secondo l’ultima sentenza della Cassazione, la n. 13493 del…