altre materiediritto del lavoro

Sono spaventato dall’emergenza coronavirus.

All’inizio non tanto. Ora, però, con il susseguirsi del tempo, sentite e lette le ultime notizie, mi è salita l’ansia.

La mia azienda non ha chiuso e, per andare a lavorare, sono costretto a prendere i mezzi pubblici.

Mi domando, quindi, posso chiedere qualche permesso speciale per stare a casa?

Se esiste un’ordinanza o sono state le stesse aziende a decidere di chiudere, allora il lavoratore potrà contare sull’intera retribuzione, pur rimanendo a casa.

Per le persone che sono in quarantena obbligatoria o volontaria perché venute in contatto con pazienti contagiati dal covid 19 o perché rientrano da zone a rischio, per loro scatta l’assenza per malattia.

L’assenza per paura di contagio è invece un’assenza ingiustificata, che nasce dal timore e non dalla conseguenza di decisioni prese dalle autorità pubbliche. In questi casi, non resta che concordare le ferie, per non rischiare un provvedimento disciplinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment